Attentato a Monaco: il dialogo integrale tra l’attentatore e l’uomo sul balcone

Attentato Monaco Il Dialogo vero tra l'attentatore e l'uomo sul balcone

Il dialogo integrale tra l’attentatore di Monaco e l’uomo sul balcone.

Uomo sul balcone: “Sei uno stronzo del cazzo, ecco cosa sei…“.
Attentatore: “A causa vostra sono stato vittima di bullismo per sette anni…“.
Uomo sul balcone: “Coglione. Sei un coglione“.
Attentatore: “… e adesso devo comprare una pistola per spararvi“.
Uomo sul balcone: “Una pistola! Vaffanculo! Dovrebbero tagliarti la testa, str…“.
A questo punto l’attentatore e l’uomo sul balcone cominciano a urlare l’uno contro l’altro. L’uomo sul balcone sembra rivolgersi alle persone che stanno riprendendo la scena in video e dice riferendosi all’attentatore: “Ha una pistola, il tipo ha una pistola“.
Voce fuori campo: “Turchi del ca…!“.
Uomo sul balcone: “Straniero del ca…“.
L’uomo sul balcone si rivolge a qualcun altro: “Ehi! Quello ha una pistola! Ha caricato la sua pistola. Chiamate i poliziotti“.
Attentatore: “Io sono tedesco“.
Uomo sul balcone: “Tu sei un co…, ecco cosa sei“.
Attentatore: “Smettetela di filmare!“.
Uomo sul balcone: “Tu sei un co… Che ca… stai facendo?“.
Attentatore: “Sì cosa, io sono nato qui“.
Uomo sul balcone: “Sì e che ca… credi di fare?“.
Attentatore: “Io sono cresciuto qui nella zona della Hartz 4” (riferito al quartiere povero e abitato da percettori di sussidio pubblico, ndr).

L’uomo sul balcone e l’attentatore parlano allo stesso tempo.
Uomo sul balcone: “Sì, il trattamento è quello che fa per te“.
Attentatore: “Io qui non ho fatto niente per (incomprensibile)… Per favore stai zitto“.
Uomo sul balcone: “Sei un pezzo di me…“.
Uomo sul balcone alle persone vicine: “Ehi, quello sta al piano superiore“.

La persona con la videocamera corre al riparo quando l’attentatore comincia a sparare e l’uomo sul balcone dà del “pezzo di m…” all’attentatore.
Uomo sul balcone: “Scommetto che da tempo stanno ca… nella tua testa“.
Attentatore: “No, non lo stanno facendo, non lo stanno facendo, questo è il punto. Non lo stanno facendo“.

Qui il momento in cui l’attentatore spara

Qui la conferenza stampa del capo della polizia di Monaco di Baviera

from Byoblu.com ift.tt/2a38BLu

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.