Category Archives: Storia

La vera storia di Faccetta nera – Igiaba Scego – Internazionale

La vera storia di Faccetta neraIgiaba Scego, scrittrice Cartolina umoristica della guerra d’Etiopia, 1930 circa. (Enrico De Seta, Archivio Ufficio Storico Stato Maggiore dell’Esercito)

“Durante una trasmissione in tv a cui ho partecipato, è successo un fatterello”. Così comincia un post su Facebook che Maryan Ismail, attivista politica italosomala, ha pubblicato pochi giorni fa. Il fatterello ha come scenario uno studio televisivo. Maryan, che fa politica attiva a Milano da molti anni, ha deciso di contrastare il razzismo parlando in ogni spazio pubblico, tv compresa. Naturalmente non parla solo di immigrazione, ogni causa importante la trova sulle barricate: dalla lotta contro il fondamentalismo (ha perso recentemente suo fratello in un attentato di Al Shabaab a Mogadiscio) fino alle questioni riguardanti la vivibilità urbana. “Però ho la pelle nera”, dice Maryan sottolineando che la lotta contro le discriminazioni è una delle voci importanti della sua missione politica. E spesso per attaccarla gli interlocutori, soprattutto in tv, usano proprio la sua pelle.“

Un tipo di una certa età molto sguaiato”, scrive nel suo post Maryan “e in preda a un evidente travaso di bile, stava cercando di mettere insieme due parole sull’immigrazione e sui costi correlati. Preso in contropiede dalla mia reazione, ha cominciato a cantarmi in faccia Faccetta nera”.

L’episodio ha avuto come teatro gli studi del programma “Forte e Chiaro” su Telelombardia ed è andato in diretta televisiva. “Inutile descrivere quello che è successo”, prosegue Maryan. “Mi limito semplicemente a constatare con infinita amarezza che un altro limite è stato superato: si è arrivati allo sberleffo razzista spiattellato in faccia, senza ragione e senza pudore”.Quando ho saputo la notizia il mio primo sentimento è stata l’indignazione unita alla solidarietà. Poi però mi sono detta che questo episodio non è solo etichettabile come razzismo. Lo è, ma è anche molto di più. Ci dice qualcosa di profondo e grave sulla società in cui viviamo. Ma cosa?

Se sei donna e nera in Italia un riferimento, anche casuale, a Faccetta nera ci scappa sempre. Da piccola me la cantavano spesso all’uscita di scuola per umiliarmi, e in generale la canzoncina aleggia nell’aria come quei microbi da cui non ci si salva. Sono in tanti ad averla come suoneria del cellulare (ricordate Lele Mora in Videocracy?) e a considerare la canzone come la quintessenza più pura del fascismo. Ma anche chi non si professa apertamente fascista è sedotto da questa marcetta. Basta canticchiarla un po’ per vedere le braccia agitarsi a ritmo battente. Emblematica è la scena contenuta nel docufilm di Dagmawi Ymer Va’ pensiero, dove un gruppo di mamme canta la nota canzonetta a Mohamed Ba, mediatore culturale e attore senegalese. Ba ha appena lavorato in classe, proprio sugli stereotipi, con i figli di queste signore. Quando le sente cantare quasi non ci crede. È sconcertato e triste. Tenta di spiegare che Faccetta nera è una canzone del ventennio, ma le signore non ascoltano, perse nel ritmo indiavolato dello zumpapà. Quella canzone gli piace, provano quasi un gusto trasgressivo nel cantarla e continuano imperterrite, incuranti di ferire i sentimenti di Ba.

Ma chi la canta sa cosa significa? Sa da dove viene quella canzone? Com’è nata? Capisce tutti i riferimenti?

Segue qui: La vera storia di Faccetta nera – Igiaba Scego – Internazionale

L’unità d’ Italia: Pianificazione di una lunga rapina | Briganti

briganti

L’Italia dei Borbone in Europa era una potenza Navale e mercantile, la Capitanata con il Tavoliere delle Puglie era il granaio d’Italia, la Terra d’Otranto rappresentava una produzione olivicola e viti vinicola che soddisfava il fabbisogno nazionale, nella Terra di Lavoro e Terra di Bari era concentrato il meglio dell’industria nazionale, le città di Napoli e Palermo erano tra le più importanti in Europa. Napoli vantava diversi primati quali i cantieri navali, acciaierie, oltre ad altri primati in Europa in tutti i campi dello scibile umano. Il ducato rappresentava in Italia la prima moneta per valore e per stabilità, basti sapere che la ricchezza del Sud era stimata in un miliardo e duecento milioni di ducati, la circolazione di monete in oro ed argento pari a 443,20 milioni di ducati mentre negli altri stati complessivamente circolava meno della metà.L’economia in generale era florida e la nascente industrializzazione ed il capitalismo si svilupparono su regole certe, la tassazione addirittura prevedeva solo due tasse; importantissima la prima forma di previdenza per la pensione introdotta da Carlo III di Borbone nella seconda metà del‘700 accantonando il 2% della paga. A Carlo III e al Ministro Tanucci si devono le basi per una moderna gestione della cosa pubblica, eliminò gli armigeri dei baroni e istituì la guardia nazionale, si scontrò con giudici e notai per riformare giustizia e cessione di beni regolate da leggi arcaiche. Il regno di Piemonte versava in una grave crisi economica, il debito pubblico alle stelle, tasse e imposte gravavano sulla parte più debole della società; i Lombardi particolarmente i Milanesi non gradivano i Savoia in quanto conoscevano le condizioni e l’avidità dei governanti e lo stato sociale.Le menzogne raccontate alla storia sostenevano che il male era il Sud che i Savoia avrebbero liberato i popoli del Sud dal giogo dello straniero dimenticando che anche la casa Savoia era straniera originaria di Francia; tuttavia la classe politica dirigente filo massonica era coadiuvata da ministri di origine per lo più Meridionale: Giuseppe Massari (nato a Taranto) segretario di Cavour biografo di Vittorio Emanuele II, James Lacaita (nato a Manduria) massone ufficiale di collegamento con i lord inglesi poi senatore del Regno d’Italia, Liborio Romano (spergiuro napoletano) ministro della difesa dei Borbone contribuì alla caduta del Regno delle Due Sicilie scambiando il ritiro dell’esercito borbonico all’avanzare delle truppe garibaldine per un posto di senatore nell’Italia unificata. La necessità dell’unificazione si ricerca nel ripianamento del grave debito di casa Savoia per le guerre finanziate nel corso degli anni; essi disponevano di un esercito guidato da inetti e servili in litigio perenne per cui preferirono pagare pur di non ottenere l’ennesima sconfitta. Lord Palmerston e Lord Gladstone due simpatici massoni diffusero notizie false in tutta Europa denigrando il Regno delle Due Sicilie come negazione di Dio; incaricarono i Savoia per la distruzione del Regno del Sud.Nel primo decennio post-unitario le condizioni del meridione diventarono insostenibili e disastrose per la politica razzista, violenta ed egoistica dei Savoia i quali fecero razzia di tutto, dal Banco di Sicilia al Banco di Napoli, depredarono le casse comunali, chiese, fabbriche, ferrovie, marina militare e mercantile, estesero la leva militare obbligatoria a cinque anni distruggendo l’agricoltura e le famiglie che la praticavano togliendo manodopera, scambiarono l’oro e l’argento del ducato con carta straccia chiamata lira in uso fino a pochi anni fa. Eroi del Sud chiamati spregiativamente dai falsi storici BRIGANTI si ribellarono alla vessazione del nuovo Stato e alle violenze dell’esercito pagando con la vita il coraggio di opporsi alle barbarie savoiarde.Subirono lo stupro e la violenza delle persone più care, furono derubatidi tutti i beni e violentati nel fisico e nello spirito, addirittura una voltamassacrati i cadaveri venivano vilipesi con la decapitazione el’esposizione nei pressi di uffici comunali o porte del paese.In realtà a differenza di quanto contenuto nei libri di storia o di quelloche si è voluto far credere, il brigantaggio nasce come fenomeno sociale, a difesa dalle angherie e del proprio territorio natio così come ogniuomo dotato di puro cuore farebbe.Il coraggio, l’ardore di questi uomini del Sud fu spezzato con ladeportazione in veri e propri lager come quello di Fenestrelle in cui i“terroni” depredati denigrati e martoriati diedero la propria vita.

Claudio Quarta

Tratto da: A.S.C.A.M. Associazione per lo Sviluppo della Cultura e dell’Arte Merinarum
Bollettino Marzo 2009

Sorgente: L’unità d’Italia: Pianificazione di una lunga rapina | Briganti

Gli Stati Uniti sono stati in guerra 222 anni su 239 che esistono come stato!

– di Gianfrasket –
“Siamo un popolo di guerra. Noi amiamo la guerra perché siamo molto bravi a farla. In realtà, è l’unica cosa che possiamo fare in questo cazzo di paese: la guerra. Abbiamo avuto un sacco di tempo

per fare pratica e anche perché è sicuro che non siamo in grado di costruire una lavatrice o una macchina che vale un coniglio da compagnia; per contro, se avete un sacco di abbronzati nel vostro paese, dite loro di stare attenti perché noi verremo a sbattere una bomba sul loro viso… ” 

(George Carlin)
Gli Stati Uniti sono stati in guerra il 93% del tempo, dalla loro creazione nel 1776, vale a dire 222 dei 239 anni della loro esistenza
Gli anni di pace sono stati solo 21 dal 1776
Qui sotto è riportata una cronologia anno per anno delle guerre degli Stati Uniti, che rivela qualcosa di molto interessante: dal 1776 gli Stati Uniti sono stati in guerra il 93% del tempo, vale a dire 222 dei 239 anni della loro esistenza
Gli anni di pace sono stati solo 21.
Per mettere questo in prospettiva:
* Nessun presidente degli Stati Uniti è mai stato un Presidente di pace. Tutti i presidenti degli che si sono succeduti sono stati tutti, in un modo o nell’altro, coinvolti almeno in una guerra.
* Gli Stati Uniti non hanno mai passato un intero decennio, senza fare una guerra.
* L’unica volta che gli Stati Uniti sono rimasti 5 anni senza guerra (1935-1940) è stato durante il periodo isolazionista della Grande Depressione.
Timeline per ogni anno delle grandi guerre in cui gli Stati Uniti sono stati coinvolti (1776-2015)
1776 – Guerra d’indipendenza americana, Chickamagua Guerre, Seconda Guerra Cherokee, Pennamite-
1777 – Guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Guerre, Seconda Guerra Cherokee, Pennamite-
1778 – Guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Guerre Pennamite-
1779 – Guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Guerre Pennamite-
1780 – Guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Guerre Pennamite-
1781 – Guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Guerre Pennamite-
1782 – Guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Guerre Pennamite-
1783 – Guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Guerre Pennamite-
1784 – Chickamauga Guerra Guerre Pennamite, Guerra Oconee
1785 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1786 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1787 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1788 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1789 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1790 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1791 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1792 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1793 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1794 – Chickamauga Guerre, Northwest Guerra indiana
1795 – Guerra indiana del Nord-Ovest
1796 – 1800 – Nessuna guerra
1801 – Prima guerra Barbary
1802 – Prima guerra Barbary
1803 – Prima guerra Barbary
1804 – Prima guerra Barbary
1805 – Prima guerra Barbary
1806 – Sabine Expedition
1807 – 1809 – Nessuna guerra
1810 – Stati Uniti occupano West Florida spagnola
1811 – La guerra di Tecumseh
1812 – La guerra di Tecumseh, Guerre Seminole, gli Stati Uniti occupano East Florida spagnola
1813 – La guerra di Tecumseh, Guerra Peoria, Creek War, gli Stati Uniti espandono territorio nel West Florida spagnola
1814 – Creek War, US espansione territorio in Florida, la guerra anti-pirateria
1815 – Guerra del 1812, seconda guerra Barbaresca, guerra anti-pirateria
1816 – Prima guerra Seminole, la guerra anti-pirateria
1817 – Prima guerra Seminole, la guerra anti-pirateria
1818 – Prima guerra Seminole, la guerra anti-pirateria
1819 – Yellowstone Expedition, la guerra anti-pirateria
1820 – Yellowstone Expedition, la guerra anti-pirateria
1821 – la guerra anti-pirateria
1822 – la guerra anti-pirateria
1823 – la guerra anti-pirateria, Guerra Arikara
1824 – la guerra anti-pirateria
1825 – Yellowstone Expedition, la guerra anti-pirateria
1826 – Nessuna guerra
1827 – Guerra Winnebago
1828 – 1830 – Nessuna guerra
1831 – Sac e Fox guerra indiana
1832 – Guerra di Falco Nero
1833 – Guerra indiana Cherokee
1834 – Guerra indiana Cherokee, Pawnee Campagna territorio indiano
1835 – Guerra indiana Cherokee, Guerre Seminole, Seconda Guerra Creek
1836 – Guerra indiana Cherokee, Guerre Seminole, Seconda Guerra Creek, Missouri-Iowa Border guerra
1837 – Guerra indiana Cherokee, Guerre Seminole, Seconda Guerra Creek, Osage Guerra indiana, Guerra Buckshot
1838 – Guerra indiana Cherokee, Guerre Seminole, Guerra Buckshot, Heatherly Guerra indiana
1839 – Guerra indiana Cherokee, Guerre Seminole
1840 – Guerre Seminole, Forze Navali USA invadono Isole Figi
1841 – Guerre Seminole, Forze Navali USA invadono McKean Island, Isole Gilbert, e Samoa
1842 – Guerre Seminole
1843 – Le forze americane si scontrano con la Cina, le truppe statunitensi invadono costa africana
1844 – Guerre indiane Texas-
1845 – Guerre indiane Texas-
1846 – Guerra messicano-statunitense, guerre Texas-indiane
1847 – Guerra messicano-statunitense, guerre Texas-indiane
1848 – Guerra messicano-statunitense, guerre Texas-indiane, Guerra Cayuse
1849 – Guerre Texas-indiane, Guerra Cayuse, indiano Guerre Southwest, Guerre Navajo
1850 – Guerre Texas-indiane, Guerra Cayuse, Southwest guerre indiane, guerre Navajo, Guerra Yuma,
1851 – Guerre Texas-indiane, Guerra Cayuse, Southwest guerre indiane, guerre Navajo, Guerre Apache, Guerra Yuma, indiano Guerre Utah, California Guerre indiane
1852 – Guerre Texas-indiane, Guerra Cayuse, Southwest guerre indiane, guerre Navajo, Guerra Yuma, indiano Guerre Utah, California Guerre indiane
1853 – Guerre Texas-indiane, Guerra Cayuse, Southwest guerre indiane, guerre Navajo, Guerra Yuma, indiano Guerre Utah, Guerra Walker, indiano Guerre California
1854 – Guerre Texas-indiane, Guerra Cayuse, Southwest guerre indiane, guerre Navajo, Guerre Apache, California guerre indiane Skirmish entre 1 ° Cavalleria e indiani
1855 – Seminole Guerre, guerre Texas-indiane, Guerra Cayuse, Southwest guerre indiane, guerre Navajo, Guerre Apache, California guerre indiane, Guerra Yakima, Winnas Expedition Guerra Klickitat, Puget War Sound, Rogue River guerre, le forze americane invadono Isole Figi e Uruguay
1856 – Guerre Seminole, Guerre Texas-indiane, Southwest guerre indiane, Guerre Navajo,
1857 – Guerre Seminole, Guerre Texas-indiane, Southwest guerre indiane, Guerre Navajo, Guerra Utah, Conflitto in Nicaragua
1858 – Guerre Seminole, Guerre Texas-indiane, Southwest guerre indiane, Guerre Navajo, Guerra Mohave, California guerre indiane, Spokane-Coeur d’Alene Guerra-Paloos, Guerra Utah, le forze americane invadono Isole Fiji e Uruguay
Guerre 1859 Texas-indiani, Southwest guerre indiane, Guerre Navajo, California guerre indiane, Pecos Expedition Antelope Hills Expedition, Bear River Expedition, incursione di John Brown, le forze americane lanciano attacchi contro il Paraguay e invadono Messico
1860 – Guerre Texas-indiane, Southwest guerre indiane, Guerre Navajo, Guerre Apache, California indiana Guerre Guerra Paiute, Kiowa-Comanche guerra
1861 – Guerra civile americana, Guerre Texas-indiane, Southwest guerre indiane, Guerre Navajo, Guerre Apache, California guerre indiane, Campagna Cheyenne
1862 – Guerra civile americana, Guerre Texas-indiane, Southwest guerre indiane, Guerre Navajo, Guerre Apache, California guerre indiane Campagna Cheyenne, Guerra Dakota del 1862
1863 – Guerra civile americana, Guerre Texas-indiane, Southwest guerre indiane, Guerre Navajo, Guerre Apache, California guerre indiane Campagna Cheyenne, Colorado Guerra, Guerra Goshute
1864 – Guerra civile americana, Guerre Texas-indiane, Guerre Navajo, Guerre Apache, California guerre indiane Campagna Cheyenne, Colorado Guerra, Guerra Snake
1865 – Guerra civile americana, Guerre Texas-indiane, Guerre Navajo, Guerre Apache, California guerre indiane, Guerra Colorado, Guerra Snake, Black War Hawk Utah
1866 – Guerre Texas-indiane, Guerre Navajo, Guerre Apache, California guerre indiane Skirmish entre 1 ° Cavalleria e indiani, Guerra Snake, Guerra Black Hawk di Utah, Guerra di Nuvola Rossa, Franklin County War, ci invade Messico conflitto con la Cina
1867 – Texas-Guerre Indiane, lunga passeggiata dei Navajo, Apache Guerra Skirmish , Guerra Snake, guerra Black Hawk di Utah, guerra di Nuvola Rossa, guerra Comanche , Franklin County War, le truppe statunitensi occupano il Nicaragua e attaccano Taiwan
1868 – Texas-Guerre Indiane, Long Walk dei Navajo, Apache Guerra Skirmish, Guerra Snake, guerra Black Hawk di Utah, guerra di Nuvola Rossa, guerra Comanche, Battaglia del Washita, Franklin County War
1869 – Guerre Texas-indiane, Guerre Apache, guerra Black Hawk di Utah, guerra Comanche , Franklin County War
1870 – Guerre Texas-indiane, Guerre Apache, guerra Black Hawk di Utah, Comanche Guerre, Franklin County War
1871 – Guerre Texas-indiane, Guerre Apache, guerra Black Hawk di Utah, Comanche Guerre, Franklin County War, Kingsley Cave strage, le forze americane invadono la Corea
1872 – Guerre Texas-indiane, Apache Wars, La guerra di Utah Black Hawk, Comanche Guerre Guerra Modoc, Franklin County War
1873 – Guerre Texas-indiane, Comanche Guerre Guerra Modoc, Guerre Apache, Cypress Hills Massacre, guerra col Messico
1874 – Guerre Texas-indiane, Guerre Guerra Comanche Red River, Mason County Guerra, le forze americane invadono Messico
1875 – Conflitto in Messico, Guerre Texas-indiane, Comanche Guerre, Nevada orientale, Mason County War, Colfax County War, le forze americane invadono Messico
1876 ​​- Guerre indiane, Texas-nero Guerra Hills, Mason County Guerra, le forze americane invadono Messico
1877 – Guerre Texas-indiane, Nero Guerra Hills, Nez Perce Guerra, Guerra Mason County, Lincoln County War, San Elizario Salt guerra, le forze americane invadono Messico
1878 – Paiute conflitto indiano, Guerra Bannock, Guerra Cheyenne, Lincoln County War, le forze americane invadono Messico
1879 – Guerra Cheyenne, Sheepeater Guerra indiana, Bianco Guerra Fiume, le forze americane invadono Messico
1880 – Forze statunitensi invadono Messico
1881 – Forze statunitensi invadono Messico
1882 – Forze statunitensi invadono Messico
1883 – Forze statunitensi invadono Messico
1884 – Forze statunitensi invadono Messico
1885 – Guerre Apache, Orientale Nevada Expedition, Forze invadono Messico
1886 – Guerre Apache, Pleasant Valley Guerra, le forze americane invadono Messico
1887 – Forze statunitensi invadono Messico
1888 – US dimostrazione di forza contro Haiti, Forze invadono Messico
1889 – Forze statunitensi invadono Messico
1890 – Sioux Guerra indiana, Ghost Dance Guerra, Wounded Knee, Forze invadono Messico
1891 – Sioux Guerra indiana, Ghost Dance Guerra, le forze americane invadono Messico
1892 – Johnson County War, le forze americane invadono Messico
1893 – Stati Uniti invadono Messico e Hawaii
1894 – Forze statunitensi invadono Messico
1895 – Le forze americane invadono Messico
1896 – Forze statunitensi invadono Messico
1897 – Nessuna guerra
1898 – Guerra ispano-americana, Battaglia di Leech Lake Chippewa
1899 – Guerra filippino-americana, guerra delle banane
1900 – Guerra filippino-americana
1901 – Guerra filippino-americana
1902 – 1912 – Guerra filippino-americana, guerra delle banane
1913 – Guerra filippino-americana, guerra della banane, guerra Navajo
1914 – Guerra delle banane, Stati Uniti invadono Messico
1915 – Guerra delle banane, invasione del Messico Messico, guerra Paiute
1916 – Guerra delle banane, Stati Uniti invadno Messico
1917 – Guerre delle banane, prima guerra mondiale
1918 – Guerre della banana, la prima guerra mondiale
1919 – Guerra delle banane, Stati Uniti invadono il Messico
1920 – 1934 – Guerre delle banane
1935 – 1940 – Nessuna guerra
1941 – 1945 – Seconda guerra mondiale
1946 – USA occupano Filippine e Corea del Sud
1947 – le forze di terra americana in Grecia nella guerra civile
1948 – 1949 – Nessuna guerra
1950 – 1953 – Guerra di Corea
1954 – Guerra in Guatemala
1955 – 1958 – guerra del Vietnam
1959 – guerra del Vietnam: Conflitto in Haiti
1960 – guerra del Vietnam
1961 – 1964 – guerra del Vietnam
1965 – Guerra del Vietnam, occupazione americana della Repubblica Dominicana
1966 – Guerra del Vietnam, l’occupazione americana della Repubblica Dominicana
1967 – 1975 guerra del Vietnam
1976 – 1978 – nessuna guerra
1979 – Guerra Fredda (guerra per procura CIA in Afghanistan)
1980 – Guerra Fredda (guerra per procura CIA in Afghanistan)
1981 – Guerra Fredda (guerra per procura CIA in Afghanistan e Nicaragua), primo incidente del Golfo della Sirte
1982 – Guerra Fredda (guerra per procura CIA in Afghanistan e Nicaragua), Conflitto in Libano
1983 – Guerra Fredda (invasione di Grenada, guerra per procura CIA in Afghanistan e Nicaragua), Conflitto in Libano
1984 – Guerra Fredda (guerra per procura CIA in Afghanistan e Nicaragua), Conflitto in Golfo Persico
1985 – Guerra Fredda (guerra per procura CIA in Afghanistan e Nicaragua)
1986 – Guerra Fredda (guerra per procura CIA in Afghanistan e Nicaragua)
1987 – Conflitto in Golfo Persico
1988 – Conflitto in Golfo Persico, l’occupazione americana di Panama
1989 – Seconda Golfo della Sirte incidente, l’occupazione americana di Panama conflitto nelle Filippine
1990 – Prima guerra del Golfo, occupazione americana di Panama
1991 – Prima guerra del Golfo
1992 – Conflitto in Iraq
1993 – Conflitto in Iraq
1994 – Conflitto in Iraq, Stati Uniti invadono Haiti
1995 – Conflitto in Iraq, Haiti, bombardamenti NATO della Bosnia-Erzegovina
1996 – Conflitto in Iraq
1997 – Nessuna guerra
1998 – Bombardamento di Iraq, Afghanistan e missili contro il Sudan
1999 – Guerra del Kosovo
2000 – nessuna guerra
2001 – Guerra in Afghanistan
2002 – Guerra in Afghanistan e Yemen
2003 – Guerra in Afghanistan e in Iraq
2004 – 2006 – Guerra in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Yemen
2007 – Guerra in Afghanistan, Iraq, Pakistan, Somalia e Yemen
2008 – 2010 – Guerra in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Yemen
2011 – Guerra al Terrore in Afghanistan, Iraq, Pakistan, Somalia e Yemen; Conflitto in Libia (libica guerra civile)
2011 – 2015 – Guerra in Afghanistan, Iraq. Guerra civile in Ucraina e Siria
Nella maggior parte di queste guerre, gli Stati Uniti erano all’offensiva, in alcune sulla difensiva ma abbiamo tralasciato tutte le operazioni segrete della CIA con rivolte, ribaltamento di regimi e altri atti che potrebbero essere considerati atti di guerra.
Il 95% delle operazioni militari lanciate dalla fine della seconda guerra mondiale, sono state degli Stati Uniti, la cui spesa militare è maggiore di quella di tutte le altre nazioni del mondo messe insieme. Nessuna meraviglia quindi che il mondo pensi che gli Stati Uniti sono la prima minaccia del mondo per la pace.
Eppure ci sono ancora alcuni nord americani (più di quello che sembra) che fanno ancora la domanda:“Perché tutte queste persone nel mondo ci odiano?” E la risposta della propaganda USA è sempre, invariabilmente, la stessa “…perché sono gelosi di noi, della nostra libertà, della nostra grandezza. Gelosi della nostra cultura…”
Ecco, soprattutto della loro cultura e del loro squisito modo di rapportarsi col prossimo.

via TERRA REAL TIME 2 ift.tt/1M5dDXt