Category Archives: Tg Porco

4 – NASCE LA U.L.A.: Unione Lavoratori Aggratis – Tg Porco

Mentre tutto il mondo tifa Tsipras e si augura che questi 4 nazisti postmoderni vengano messi in minoranza ed esposti al pubblico ludibrio

Mentre JUNKER comincia a capire che toccherà a lui fare da capro espiatorio sta volta

In italia le riforme procedono grazie alla cancellazione di fatto dell’istituzione parlamentare

E già si manifestano i primi cambiamenti importanti nella nuova società disegnata da Renzi.

Il JOBS ACT per esempio ha rivoluzionato il mondo del sindacato.
Le sigle più importanti perdono iscritti e appare sulla scena una nuova sigla la ULA (unione lavoratori aggratis), che sembra destinata al successo.

3 – RENZI: “fanculo la Sicilia, io sto coi petrolieri!” – TG Porco

Mentre il governo DISTRUGGE la scuola pubblica, usa i precari come scudo, come scusa come arma, come poggiatesta, come portaombrelli, come specchietto per le allodole, come stuzzicadenti, con la complicità dei media di regime che coprono la truffa

Mentre si prepara lo smantellamento della COSTITUZIONE in agosto sperando che nessuno se ne accorga

La nostra inviata Mara Ventura racconta al #TGPORCO che i fondali del mare della Sicilia stanno per essere distrutti dalle BOMBE

Non l’avete sentito dire nei #TG? E’ una notizia che è sfuggita? O forse non è importante? O forse va contro la linea editoriale decisa dai loro direttori in totale autonomia?

O forse parlarne disturberebbe il percorso del dinamicissimo presidente del consiglio, uomo del fare, convinto che di tutto si possa parlare purché si stia in 140 caratteri o seduti da Vespa il salotto degli SPERGIURI?

2 – IMMIGRAZIONE, IL GENIALE PIANO B DI MATTEO RENZI!

LE BALLE DI RENZI SUI PROFUGHI

Ecco la seconda puntata del #TGPorco su #immigrazione, #profughi, #Europa.

Vi presentiamo la rubrica INDOVINA LA NOTIZIA che col tempo speriamo possa coinvolgervi in modo più concreto.

Non ci siamo persi la formidabile inviata Mara Ventura che tornerà la prossima puntata e scopriremo come mai si può permettere di dare le notizie. Qual è il suo segreto?

O forse venerdì mettiamo una puntata sulla SCUOLA che abbiamo girato un mese fa, che anche se non sta sul pezzo, almeno nomina questa vergogna delle vergogne di un presidente del consiglio autonominato che si inventa tutti i trucchi del mondo per evitare che il parlamento metta bocca sulle leggi. L’ostruzionismo lo fa lui non il parlamento. E i giornali oggi titolano tutti: via all’assunzione di 100mila precari. BUGIARDI SPUDORATI. Che dite? In questo caso per scoprire il segreto di Mara bisognerà aspettare la prossima settimana.

Siamo ancora in fase sperimentale, siamo sparpagliati per l’italia e per l’europa, legati da watsapp e altri fragili mezzi di cazzeggio

Non siamo attrezzati per registrare a ridosso dell’uscita, dobbiamo farlo con molto anticipo.
Ciò nonostante qualcosa in più rispetto alle boiaite che si dicono sui media di regime riusciamo a dirlo. Vi pare?
E’ fondamentale per noi in questa fase leggere i vostri commenti per migliorarci. Il #TGPorco ambisce a diventare la vostra voce: sgrunf sgrunf.

Siete sempre con noi? Ci aiutate a farlo andare all’impazzata in giro per il web? Se voi ci siete noi ci siamo!

1 – MAFIA CAPITALE “Uno scafista al Viminale!” TG Porco

MAFIA-CAPITALE, UNO SCAFISTA AL VIMINALE

Mentre Buzzi continua a tenere la bocca chiusa e Marino viene convocato dal sempre attuale presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Mentre i docenti della SCUOLA pubblica fanno lo sciopero della fame ignorati dai media ormai ignoranti di tutto

In attesa che gli speculatori della finanza decidano se accontentarsi del SANGUE che la Grecia offre o se non gli basta

Mentre Francesco continua a far notizia comportandosi da cristiano

Il #TGPorco parte da #MafiaCapitale e da #Alfano.
Se avrete la pazienza di seguirci cercheremo di dire pane al pane su ogni tema, soprattutto quelli che ci suggerite VOI.

Intanto stiamo qui incollati a leggere i vostri commenti: che ve ne pare? Siamo sulla strada giusta?

Ci aiutate a farlo circolare? Se ci date fiducia, se ci fate capire che un pochino vi siamo simpatici, vedrete che crescerà…

www.tgporco.it