Cerere differenziato

ASI-logo

Non ha trapani per perforare, né altri sistemi per guardare direttamente dentro un corpo celeste, ma la sonda Dawn (una missione NASA a cui partecipa anche l’Italia con lo spettrometro VIR, fornito dall’Agenzia Spaziale Italiana e sotto la responsabilità scientifica dell’INAF) ha permesso comunque a un team di scienziati guidati da Ryan Park del Jet Propulsion Laboratory della NASA di raccogliere informazioni sulla struttura interna del pianeta nano Cerere. Come è stato possibile allora questo risultato?

Italiano

from ASI Agenzia Spaziale Italiana ift.tt/2avV4hK

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.