Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio

M5S Grazie Giorgio

Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c’erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il Movimento 5 Stelle che rappresentava un terzo dell’elettorato? Quello che pur di marginalizzare il M5S ha permesso le larghe intese e si è perfino fatto rieleggere per la seconda volta, in maniera che — di governo tecnico in governo tecnico — l’Italia e gli italiani potessero andare avanti col pilota automatico dell’integrazione europea senza passare dal via (le elezioni)? Quello che rispose “non ho sentito nessun boom” quando gli chiesero del successo alle urne dei Cinque Stelle? Quello delle intercettazioni Napolitano — Mancino, …”e poi venne la distruzione delle prove”?

È quel Giorgio Napolitano lì quello che il Movimento 5 Stelle oggi magnifica lanciando addirittura l’hashtag #GrazieGiorno ? È lo stesso personaggio di cui M5S ha chiesto l’impeachment, quello davanti a cui oggi il Blog delle Stelle si scappella scrivendo addirittura “Chapeau Napolitano”?

Ma chi l’ha scritto questo articolo delirante? Il pezzo è firmato “Movimento 5 Stelle”, che vuol dire tutto è niente, ma una cosa è certa: da dovunque sia uscito (uffici comunicazione, Casaleggio Associati o chiunque altro), qualcuno dovrebbe chiedere conto di quel #GrazieGiorgio e di quello Chapeau. Perché non si ringraziano i sicari della democrazia, e non c’è dividendo politico che possa valere il rispetto di se stessi, la dignità dei cittadini e la coerenza della propria storia politica.

from Byoblu.com ift.tt/2fCzwoN

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.