I soli di SOFIA

ASI-logo

Una squadra di future stelle nascerà dal collasso di varie porzioni di sei nubi interstellari.
 
È quanto osservato da SOFIA, lo Stratospheric Observatory for Infrared Astronomy della NASA, che ha individuato i ‘germogli’ di stelle che probabilmente diventeranno più grandi del nostro Sole.
 
Quando una nuvola di gas collassa su se stessa, la sua gravità ne provoca una sorta di contrazione che genera calore: il motore della produzione stellare.
 

Italiano

from ASI Agenzia Spaziale Italiana ift.tt/2dArnxl

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.