IMBECILLI E FANATICI

img_2071di Mario Cardinali

Quello ti zigzaga davanti in motorino a rischio di prendersi una botta e te pensi ma guarda che imbecille. Quell’altro parcheggia in doppia fila e magari in curva e te oltre all’imbecille ci metti pure il delinquente. Poi vedi uno che butta il sacchetto dei rifiuti – o anche materassi e mobili assortiti – fuor dal cassonetto, e te all’imbecille ci aggiungi l’incivile.
E via e via in tanti altri esempi d’imbecillità, intesa come quel comportamento sociale in cui ormai viviamo quotidianamente.
L’imbecillità per esempio di chi guida col cellulare all’orecchio o spippolando notizie e corrispondenze; l’imbecillità di chi passa le giornate – e spesso anche le notti – incollato ai socialnetwork e solo a quelli riducendo la rarissima conversazione con altrettanti automi incollati in ugual modo; l’imbecillità di chi si lascia rintontire dai messaggi pubblicitari…


(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure  acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).

from Il Vernacoliere ift.tt/2auJLr0

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.