La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora

Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell’informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e ha dato l’impressione, più che altro, di nascondere una mancanza di argomenti sottostanti.

Ora, il nuovo spettro è l’ipotesi di un governo tecnico marchiato Draghi. Ma gli italiani non sono più quelli del 2011: ormai sembrano avere sviluppato gli anticorpi.

from Byoblu.com bit.ly/2gdotRY

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.