Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra

“L’élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull’economia. La battaglia è vinta” — diceva Diego Fusaro in questo video registrato subito dopo l’esito del referendum -, “ma la guerra continua”.

Come ampiamente prevedibile da chiunque sia uscito dal Matrix e abbia intuito quali sono le trame dei gruppi di potere internazionali che vogliono sciogliere i popoli e creare il grande supermercato perfetto, non c’è voluto molto perché questa premonizione trovasse radicamento nella realtà. Ecco quello che sta succedendo da ieri, spiegato nel video seguente e confermato dalle indiscrezioni di questa mattina (qui più informazioni).

from Byoblu.com bit.ly/2gaUOWj

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.