Un’occhiata nel passato di Marte

ASI-logo

Per i geologi sono uno scenario di particolare interesse perché le varie stratificazioni costituiscono una sorta di ‘libro aperto’ sul passato, in cui ogni strato rappresenta un ‘capitolo’: si tratta delle rocce sedimentarie, una realtà presente anche sul Pianeta Rosso e di grande utilità per indagarne la storia delle condizioni ambientali e della loro evoluzione.  

Italiano

from ASI Agenzia Spaziale Italiana ift.tt/2fVaj5Z

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.