INPS: adesso vogliono farci direttamente fuori!

Chi percepisce pensioni più alte ha un tasso di mortalità più basso della media nazionale e questo ci dice che interventi perequativi sugli assegni in essere avrebbero “un impatto sul sistema pensionistico ancora più forte” diventando una “fonte di risparmio importante“. Lo ha detto il presidente dell’Inps, Tito Boeri aprendo il convegno dell’Ordine degli attuari. “Rafforza l’idea — ha detto a proposito dell’indagine che rileva un’aspettativa di vita a 65 anni più alta per chi percepisce pensioni più generose — che interventi perequativi potrebbero essere fonte di risparmio importante“. Non si risparmierebbe infatti solo sull’importo dell’assegno ma anche sulla durata della corresponsione dell’assegno.

from Byoblu.com bit.ly/2gI2aEh

Leave a Reply

Your email address will not be published.

The CAPTCHA cannot be displayed. This may be a configuration or server problem. You may not be able to continue. Please visit our status page for more information or to contact us.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.